Book Detail

I RAGAZZI dell’autremond

10.00

Vincere un mondiale è un’esperienza unica, indimenticabile. È qualcosa che tocca profondamente e conferma l’importanza di guardare al di là di se stessi, l’importanza di mettere da parte il proprio orgoglio personale a favore del gruppo, perché le provocazioni sono continue e possono minare l’intesa e l’armonia, fondamentali per la vittoria. E la vittoria finale è tanto più appagante quanto più l’avversario è forte, quando ti costringe a mettere in campo tutte le tue risorse fino all’ultimo. Anche il Paese dell’Autremond è un mondiale perché coinvolge tutti i paesi del mondo. E qui l’avversario da battere è il più forte di sempre, contro il quale abbiamo sempre perso: la guerra! Non si ricorda, a memoria d’uomo, che non sia passato un secolo, un decennio, un anno, un mese, una settimana, un giorno senza che non sia morto qualcuno a causa della guerra.
Realizzando questo progetto, riunendo tutte le civiltà del mondo in pace in questo Paese batteremo per la prima volta 1-0 la guerra. 1-0 perché sarà battuta solo in quel punto del mondo, però significa che la guerra non è imbattibile, e se è possibile batterla in un punto del mondo, allora sarà possibile vincere in tutto il mondo. Quando una persona visiterà questo Paese farà un’esperienza indimenticabile (sto ripetendo quello che ho scritto all’inizio), sentirà l’importanza di guardare al di là di se stessi…
Vedere, verificare che è possibile vivere senza guerra lascia nell’anima una traccia indelebile. Tornare nel mondo dopo essere stati nel Paese dell’Autremond, dopo aver visto che la pace non è un sogno irrealizzabile, ci porterà a cercare di realizzare questo sogno anche nella nostra vita quotidiana, nonostante tutte le provocazioni e le difficoltà. Così ragazzi non mollate finché non arriverete a vincere questo mondiale!
Marcello Lippi – Allenatore della nazionale di calcio italiana, Testimonial

 

Categoria:

Descrizione

I Ragazzi dell’Autremond
Pandion Edizioni 2014 © agosto 2014
In collaborazione con VeA eventi – Roma
Formato 17×24 cm – pagine 96
ISBN: 978-88-89578-28-5
Presentazioni di Marcello Lippi e Marcia Theophilo
Disegno di Iole Eulalia Rosa ©
Con i disegni e testi dei Ragazzi dell’Autremond

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “I RAGAZZI dell’autremond”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *